Storyap Award - Stories for Change
Language
 Italian
Summary
Riflessioni di lavoro con i migranti analfabeti.
La letto-scrittura con i migranti adulti non è ancora una scienza esatta, è una disciplina nuova alla quale solo negli ultimi anni si è iniziato a dare la giusta attenzione, con fiorire di studi e ricerche. In classe si sperimenta e si naviga a vista, consapevoli che si tratta di una partita importante giocata sulla pelle stessa della persone.
A short fragment of the story

Comincia a questo punto la sfida. Quando li si guarda negli occhi e nonostante l’età adulta, gli anni di scuola di italiano alle spalle e l’analfabetismo che pesa come una condanna, ci si decide a posizionare le pedine sulla scacchiera ed iniziare seriamente la partita. La posta in gioco è alta. Tanto alta che in molti rinunciano all’impresa. Molti credono impossibile smuovere queste situazioni di analfabetismo cronico, poichè si tratta di persone che non sono mai andate a scuola e che fanno fatica a concentrarsi e mantenere l’attenzione. E’ come se si dovesse abbattere uno scafandro. E’ come se si dovesse far crollare, con un colpo di martello dopo l’altro, la convinzione di avere la testa più piccola, irrimediabilmente chiusa, incapace di funzionare come quella degli altri, quelli che sanno leggere e scrivere. E’ come trasformare una resa in una speranza possibile. 


Read the story
Countries
City
Rome
Why this story is important
Riflessioni sull'analfabetismo e sui relativi approcci intorno alla questione.
How this story was created
La storia nasce dall'esperienza e dal lavoro sul campo come alfabetizzatrice qualificata in italiano L2 .
References
https://comune-info.net/silenziosa-resistenza-cerca-parole/
Useful links
This story is participating to these calls
Email
saraforcella@hotmail.it
Discover new persons!