Rosa rossa per un principe
Storie di quarantenaEduStories
Language
 Italian
Summary
La forza e la spinta mi è stata data dalle belle rose rosse, ma anche dalle spine delle stesse rose...
A short fragment of the story

La rosa, un simbolo, perché piena di spine e piena di sentimento. 


Si lega a una persona che amo, il mio grande amore, che non riesco a vedere, e agli affetti della famiglia. Loro, le forze più grandi che hanno alimentato la voglia di combattere il momento attuale e appena trascorso.


Nello stare serrato in casa, non mi è pesata la lontananza della famiglia ma il non poter vedere e abbracciare le mie nipotine.


La forza l’ho ricavata anche dalle difficoltà fisiche che ho. In queste mi sono ritrovato e ho reagito, facendo tesoro dei miei pregressi vissuti iniziali, come già avvenuto nella mia vita in passato, con situazioni familiari e amicali.


Il saper stare da solo e la riflessione con me stesso, un me stesso su cui fare veramente affidamento, e la consapevolezza che, anche con alcune difficoltà fisiche ce la posso fare in tutto e per tutto.


Ho reagito, avendo cura di me stesso, cucinando, facendo porzioni più piccole nei pasti ed eliminando i cibi “spazzatura” e ne ho beneficiato, a tal punto che sono riuscito a dimagrire quattro chili e mezzo.


La forza e la spinta mi è stata data dalle belle rose rosse, ma anche dalle spine delle stesse rose, perché non dobbiamo dimenticare che la strada è in salita o in discesa nella vita. 


Questa per me è stata una salita corta. Ora vedo un po’ di discesa davanti a me, dall’ amore ai sentimenti, con una storia che si consolida sempre più etc etc… perché tutto è ancora da costruire e ri-costruire.


La ricchezza di questa pandemia è la rete rafforzata con gli affetti, con Eduraduno e con la sperimentazione di giochi nuovi, vecchi e semplici; un restare giocoso nonostante tutto e grazie a tutto ciò.


Read the story
Countries
This story is participating to these calls
This story is part of this specific projects

Policy

This work can be used under the Creative Commons Licence - Non-commercial Licence - Non Derived Works, as applied in the different countries where it is recognized (see site https://creativecommons.org/worldwide, which includes the licences for the different countries; if your country is not indicated, you have to refer to the British Licence).
Such licence includes the possibility of:
  • Reproducing, distributing, communicating to the public, displaying in public, representing, carrying out and acting out the work.
The licence is applied under the following conditions:
  • Attribution: anyone who utilizes the work must indicate its origin in the ways indicated by the author or the person who released the work under the licence;
  • Non Commercial: the work cannot be used for commercial purposes;
  • Non Derived: the work cannot be altered or transformed nor can it be utilized to create another.
Translation into other languages is allowed. We only ask you to send the translated copy to: storyap.archive@gmail.com
Thanks for the participation!


https://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/deed.en