Via Modesta Valenti
Lingua
 Italiano
Riassunto
Le prassi della questura di Roma sono spesso illegittime e infondate, soprattutto nei confronti dei cittadini stranieri. Qui la denuncia del nostro sportello legale.
Un frammento della storia

Quello che ogni volta ci lascia basiti è la totale arbitrarietà che alcuni Uffici e alcuni funzionari applicano nei confronti dei cittadini stranieri o con le categorie più vulnerabili. Sono ormai anni che vediamo ledere alcune tra le più basiche norme anche da parte di chi dovrebbe tutelarle e difenderle.

Ci chiediamo come sia possibile che una persona per svolgere una semplice pratica burocratica debba rimanere bloccata per mesi e rivolgersi a un avvocato o a uno sportello legale per sbloccare la situazione.


Leggi la storia
Paesi
Perché questa storia è importante
Ancora una volta, le testimonianze dirette di chi arriva allo sportello legale di A Buon Diritto ci fanno comprendere come le istituzioni - in questo caso la Questura di Roma - spesso adottino pratiche illegittime, soprattutto nei confronti dei cittadini stranieri. Crediamo che raccontare questi episodi sia importante: anche rimanere in silenzio è una scelta e per questo noi decidiamo di denunciare, per far sì che il cambiamento sociale passi anche da queste testimonianze.
Come è stata creata questa storia
Questa storia è stata realizzata dal team di A Buon Diritto, associazione con sede a Roma, che gestisce uno sportello legale per persone migranti.

Licenza

Il presente lavoro può essere usato sotto la licenza di Creative Commons – Licenza non commerciale – Lavori non Derivati, così come applicata nei diversi paesi in cui viene riconosciuta (per ulteriori informazioni controlla il sito https://creativecommons.org/worldwide, che include le licenze per differenti paesi; se il tuo paese non è indicato, fai riferimento alla licenza inglese).
Questa licenza include le seguenti possibilità:
  • Riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, proiettare in pubblico, rappresentare, portare avanti e recitare il lavoro.
La licenza si applica con le seguenti condizioni:
  • Attribuzione: chiunque utilizzi il lavoro deve indicare la sua origine nei modi descritti dall’autore o dalla persona che ha rilasciato il lavoro con la licenza;
  • Non Commerciale: il lavoro non può essere usato per scopi commerciali;
  • Non derivato: il lavoro non può essere modificato o trasformato né può essere utilizzato per la creazione di altri lavori.
La traduzione in altre lingue è consentita. Chiediamo solo di inviare la copia tradotta a: storyap.archive@gmail.com
Grazie per la partecipazione!


https://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/