Premio StoryAp - Storie per il cambiamento
Lingua
 Italiano
Riassunto
"Cosa pensi della società di oggi?", "Cosa ti dà speranza per il futuro dell'umanità e della terra?", "Se potessi esprimere un desiderio, cosa desidereresti per il tuo paese?": sono queste le domande a cui persone da tutti i paesi rispondono all'interno di questa storia. Ogni persona, con il proprio bagaglio culturale e sociale, dà la propria visione che, insieme alle altre, costituisce un mosaico di idee differenti ma unite dal desiderio per un cambiamento positivo.
Guarda la storia
Paesi
Perché questa storia è importante
Questa storia racconta di come, pur proveniendo da paesi e contesti diversi, tutte le persone abbiano un'idea riguardante la società in cui vivono, un desiderio su come migliorarla. Nessuno o nessuna vive slegato da essa, ognuno o ognuna vorrebbe contribuire a migliorarla e ogni desiderio nasce sì dal vissuto personale di ognuno, ma è in stretta connessione con la collettività e tutto ciò che ruota attorno alla vita del singolo.
Come è stata creata questa storia
La storia è stata creata all'interno del progetto europeo Enhance Civic Competences Through Sorytelilng, Erasmus Plus KA1 Giovani, da parte di un gruppo internazionale, con persone provenienti da Italia, Bulgaria, Romania, Spagna e Polonia. L'ispirazione è venuta dal progetto "sette miliardi di altri", di Yann Arthus Bertrand. Si è deciso di prendere spunto da questo video per poi riprodurlo in chiave sociale: quali sono i nostri pensieri sulla società? Come possiamo migliorarla? Cosa vorremmo cambiare? L'idea era, appunto, quella di creare "un'unione di differenze", tante visioni diverse unite dal desiderio del cambiamento.
La metodologia usata è stata quella del video partecipato: vi è stata un'elaborazione collettiva dall'inizio alla fine, in particolare nel modo di concepire la narrazione e ideare le domande, che sono state articolate attraverso un processo di brainstorming e valutazione collettiva. Il video è poi stato girato prevedendo diversi ruoli per ciascuna persona (cameraman, intervistatore, soggetto ripreso).
Questa storia partecipa a questi concorsi

Licenza

Il presente lavoro può essere usato sotto la licenza di Creative Commons – Licenza non commerciale – Lavori non Derivati, così come applicata nei diversi paesi in cui viene riconosciuta (per ulteriori informazioni controlla il sito https://creativecommons.org/worldwide, che include le licenze per differenti paesi; se il tuo paese non è indicato, fai riferimento alla licenza inglese).
Questa licenza include le seguenti possibilità:
  • Riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, proiettare in pubblico, rappresentare, portare avanti e recitare il lavoro.
La licenza si applica con le seguenti condizioni:
  • Attribuzione: chiunque utilizzi il lavoro deve indicare la sua origine nei modi descritti dall’autore o dalla persona che ha rilasciato il lavoro con la licenza;
  • Non Commerciale: il lavoro non può essere usato per scopi commerciali;
  • Non derivato: il lavoro non può essere modificato o trasformato né può essere utilizzato per la creazione di altri lavori.
La traduzione in altre lingue è consentita. Chiediamo solo di inviare la copia tradotta a: storyap.archive@gmail.com
Grazie per la partecipazione!


https://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/